VIA FATEBENEFRATELLI 26
MILANO 20121
+39 375 5817488
+39 02 36516625
www.SOTHERGA.COM
© SOTHERGA - ALL RIGHTS RESERVED
  • YouTube - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle

TRATTAMENTO SMAGLIATURE

DYE LASER E IL LASER FRAZIONATO NON ABLATIVO

PRIMA
DOPO
Esistono due tecnologie in grado di trattare le smagliature: il Dye laser e il laser frazionato non ablativo. Con il Dye laser possono essere trattate le smagliature rosse; anche le bianche possono avere un miglioramento da questo trattamento, ma in misura minore. In questo caso, è preferibile ricorrere a sedute di fototermolisi frazionale non ablativa. In ogni caso sono necessarie circa 6/8 sedute per ottenere il miglior risultato.

Le smagliature rosse sono ricche di capillari alterati e dilatati ripieni di sangue. Utilizzando il Dye laser, che emette una luce laser assorbita dall’emoglobina, si crea un importante sviluppo di calore all’interno del capillare e quindi della smagliatura. In questo modo, da un lato coagula i capillari schiarendo la stria, dall’altro stimola il derma a produrre collagene ed elastina, migliorando l’aspetto clinico delle lesioni.
Le smagliature bianche possono essere trattate con il laser frazionato non ablativo che, grazie alla formazione di micro-colonne termiche di derma surriscaldato, stimola la formazione di nuovo tessuto elastico. Le sedute hanno una durata variabile dai 10 ai 30 minuti, in base all’estensione della zona da trattare.
\ RISULTATO \
\ ANESTESIA \
\ DOLORE \
\ RECUPERO \
\ DURATA TRATTAMENTO \
\ COSTO \
DOPO 4/6 SEDUTE
TOPICA CON CREMA
SCARSO
12-24 ORE
10-30 MINUTI