VIA FATEBENEFRATELLI 26
MILANO 20121
+39 375 5817488
+39 02 36516625
www.SOTHERGA.COM
© SOTHERGA - ALL RIGHTS RESERVED
  • YouTube - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle

LA CLINICA

SOTHERGA nasce dalla volontà del fondatore Dott. Marco Bartolucci di creare un nuovo punto di riferimento nel mondo della medicina e chirurgia estetica italiana.
Nello sviluppare il progetto, il Dott. Marco Bartolucci, ha immaginato una struttura in cui i pazienti possano beneficiare delle più avanzate tecnologie presenti nel settore e nel contempo vivere un’esperienza unica garantita dall’estrema attenzione dedicata alla selezione dei professionisti e della location. Il personale medico, infermieristico e amministrativo è formato per offrire un eccellente livello di servizio. Presso la clinica SOTHERGA è presente una collezione permanente di opere d’arte che accompagnano il paziente nel percorso all’interno della struttura.
Il paziente che decide di affidarsi a SOTHERGA viene posto al centro di un sistema in grado di gestire le sue esigenze ed ottenere i risultati desiderati.

PHARMACY

2013

LIU BOLIN (1973, CINA)
LIU BOLIN (SHANDONG, 1973) FA DEL CAMOUFLAGE IL TRATTO DISTINTIVO DELLA SUA RICERCA: UTILIZZANDO LA TECNICA DEL BODY PAINTING SI INTEGRA AL PAESAGGIO E SI FA FOTOGRAFARE. TOCCA CON LA SUA ARTE I TEMI UNIVERSALI DEL RAPPORTO UOMO-NATURA E TRA PENSIERO E POTERE POLITICO. NELL’OPERA QUI ESPOSTA LA SUA SAGOMA È INSCRITTA, A TRATTI INVISIBILE, ENTRO UNO SCAFFALE DI MEDICINALI CHE RITROVIAMO NEI COMUNI NEGOZI FARMACEUTICI. QUESTA POETICA DEL NASCONDERSI FRA LE COSE È IN REALTÀ UNA PRECISA VOLONTÀ DI DARE VALORE A OGNI LUOGO, ANCHE IL PIÙ PICCOLO E APPARENTEMENTE INSIGNIFICANTE.

BURQA CHAMPAGNE

2016

CÉCILE PLAISANCE (1968, FRANCIA)
SVISCERANDO IL MITO DELLA “DONNA-OGGETTO” CATALIZZA PROPRIO NELL’ICONOGRAFIA DELLA BARBIE, QUALE STEREOTIPO DEGLI ANNI ‘90, IL SUO INTERESSE. IN BURQA CHAMPAGNE LA BARBIE INDOSSA UN BURKINI, OGGETTO CULTURALE DI DIBATTITO SOCIALE, E ATTRAVERSO L’UTILIZZO DELLA STAMPA LENTICOLARE, PLAISANCE CREA UN CORTOCIRCUITO PER CUI LA BAMBOLA SI RIVELA ESSERE NUDA A SECONDA DELLA NOSTRA POSIZIONE RISPETTO ALLA FOTOGRAFIA.

UNTITLED

2014

TOM SCHIERLITZ (GERMANIA)
LIMITED EDITION, EDITION OF: 150

MOLLETTA

2017

PAOLO E MICHELA BALDESSARI (RIVA 1920 - PANCA IN FERRO, cm 240L x 45H x 45P)
DESIGN SCULTOREO CHE GIOCA CON IL TIPICO FUORI SCALA DELL’ARTE POP. LA MOLLETTA INGIGANTITA È UN OMAGGIO AL DESIGN  SEMPLICE E ANONIMO CHE DA SEMPRE CONDIVIDE SILENZIOSAMENTE LA NOSTRA
QUOTIDIANITÀ DOMESTICA.

LA VISITA DEL MEDICO

1661–1662

PIETER DE HOOCH (1629–1684, OLANDA)
LA PITTURA DELL'ARTISTA E' VICINA ALLO STILE DI JAN VERMEER NELL’USO DEI SOGGETTI E ALLE SOLUZIONI LUMINISTICHE DI REMBRANDT, APPARTIENE ALLA CATEGORIA DELLA PITTURA DI GENERE, CON FREQUENTI SCENE TRATTE DALLA VITA QUOTIDIANA E UNA PREDILEZIONE PER GLI INTERNI DOMESTICI. IL DIPINTO LA VISITA DEL MEDICO NE È UN ESEMPIO: I PERSONAGGI POSTI ATTORNO AL MALATO SOFFERENTE SONO IMMERSI IN UN’ATMOSFERA SOMMESSA E COMPOSTA, CARATTERISTICA DELLA PITTURA FIAMMINGA

FLORENCE

2007

JULIAN WOLKENSTEIN (1972, AUSTRALIA)
NELLA CULTURA OCCIDENTALE, AGLI ANIMALI DOMESTICI SONO SPESSO DATE LE CARATTERISTICHE UMANE. LI VEDIAMO COME INDIVIDUI CON LE LORO PERSONALITÀ UNICHE, COME AMICI O FAMILIARI. NELLA SUA SERIE "PONY PIN UPS", IL FOTOGRAFO AUSTRALIANO JULIAN WOLKENSTEIN ESPLORA IN MODO GIOCOSO E SATIRICO QUESTO FENOMENO. QUESTI RITRATTI STRAORDINARI SONO SIA SORPRENDENTI CHE DIVERTENTI.  LA REALIZZAZIONE HA L'AIUTO DI UNO STILISTA E UN TEAM DI PERSONALE TECNICO, PER A CATTURARE LE STRAORDINARIE ACCONCIATURE DI QUESTI ANIMALI. CON I SOGGETTI PRESENTATI IN RITRATTI CLASSICI, FRONTALMENTE O IN TRE QUARTI, LE IMMAGINI RICORDANO I DIPINTI DEI VECCHI MAESTRI. LO SFONDO A COLORI TENUI ACCENTUA IL LORO IMPATTO. CIÒ CHE EMERGE SONO COMPOSIZIONI SURREALI E COMICHE CON SOGGETTO DIVERTENTE CHE CONTRASTA CON LE IMPOSTAZIONI TRADIZIONALI E SERIE.